giovedì, settembre 18, 2008

25 Per il Dio di tuo padre - egli ti aiuti!
e per il Dio onnipotente - egli ti benedica!
Con benedizioni del cielo dall'alto,
benedizioni dell'abisso nel profondo,
benedizioni delle mammelle e del grembo.

"Oh bene, grazie. Se non ci sono quelle del cielo e dell'abisso, va bene lo stesso!"

26 Le benedizioni di tuo padre sono superiori
alle benedizioni dei monti antichi,
alle attrattive dei colli eterni.
Vengano sul capo di Giuseppe
e sulla testa del principe tra i suoi fratelli!

In punto di morte Giacobbe si bulla che le sue benedizioni sono di prima qualità. Vabbè, ormai abbiamo visto di tutto...
Ma superiori in che senso? Funzionano meglio? Garantiscono il 4% in più di prosperità delle normali benedizioni? Costano meno? Hanno dei buoni pasti in omaggio?

27 Beniamino è un lupo che sbrana:
al mattino divora la preda
e alla sera spartisce il bottino».

"Ma papà, io volevo fare il ballerino veramente..."
"Silenzio! Ho detto che sbranerai e divorerai!"
Notare come queste benedizioni bibliche parlino di uccidere e rubare,roba di cui andare fieri insomma!

28 Tutti questi formano le dodici tribù d'Israele, questo è ciò che disse loro il loro padre, quando li ha benedetti; ognuno egli benedisse con una benedizione particolare.
29 Poi diede loro quest'ordine: «Io sto per essere riunito ai miei antenati: seppellitemi presso i miei padri nella caverna che è nel campo di Efron l'Hittita,

Ovvero, si sono sbattuti come bestie per arrivare in Egitto, hanno fatto andata e ritorno ripeturamente, e adesso chiaramente chiede ai figli di partire di nuovo per farsi seppellire. Ma dio non aveva detto che siamo polvere? Allora perchè non interviene dicendo "tranquillo, non importa dove seppelliscono il corpo, l'importante è che l'anima blablabla"? Dio ultimamente è un po' fannullone!

30 nella caverna che si trova nel campo di Macpela di fronte a Mamre, nel paese di Canaan, quella che Abramo acquistò con il campo di Efron l'Hittita come proprietà sepolcrale. 31 Là seppellirono Abramo e Sara sua moglie, là seppellirono Isacco e Rebecca sua moglie e là seppellii Lia. 32 La proprietà del campo e della caverna che si trova in esso proveniva dagli Hittiti».
33 Quando Giacobbe ebbe finito di dare questo ordine ai figli, ritrasse i piedi nel letto e spirò e fu riunito ai suoi antenati.

Ma guarda! Come nei più banali filmetti hollywoodiani, il morente fa giusto in tempo a dire (con chiarezza) le sue ultime parole, che poi muore subito dopo con puntualità! Una vita così romanzata non poteva che finire in questo modo. Beh ora che è morto lo posso dire, era il personaggio che ho sopportato di meno!

Poi c'è da dire che tra 1 capitolo ho finito la Genesi!!

8 commenti:

Simone Scardapane ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
scardax ha detto...

Stupendo come sempre! :D

"Poi c'è da dire che tra 1 capitolo ho finito la Genesi!!"

Ci offri a tutti da bere? :)

Il Messia ha detto...

certo. tanto mi basta comprare un bicchiere di vino e moltiplicarlo

Zer0 ha detto...

Evvai!!!

Lo sapevo che ce l'avresti fatta :D

Aspetto con impazienza l'ultimo fantastico capitolo :D

A quando il libro?

Il Messia ha detto...

credo mai. ci sono troppi problemi per replicare la struttura a "botta e risposta" del blog.

giudappeso ha detto...

[…] ritrasse i piedi nel letto e spirò […]
Uguale alla scena del Mago di Oz in cui muore la Strega Cattiva dell’Est. Questo libro è sempre più divertente!

Anticlericale89 ha detto...

Ciao

Bello anche questo post, :):):)

Poi Beniamino che vuole fare il ballerino è fantastico ;)

manu ha detto...

Grande ritorno del Messia :)

Continua così mi raccomando!