venerdì, luglio 25, 2008

9Un giovane leone è Giuda:
dalla preda, figlio mio, sei tornato;
si è sdraiato, si è accovacciato come un leone
e come una leonessa; chi oserà farlo alzare?
10Non sarà tolto lo scettro da Giuda
né il bastone del comando tra i suoi piedi,
finché verrà colui al quale esso appartiene
e a cui è dovuta l'obbedienza dei popoli.

Tradotto, non montarti la testa, che prima o poi arriva il capo e poi fai i conti con lui.


11Egli lega alla vite il suo asinello
e a scelta vite il figlio della sua asina,
lava nel vino la veste
e nel sangue dell'uva il manto;

Pensa a noi, imbecilli, che laviamo i vestiti con acqua proprio per rimuovere le macchie di vino! La soluzione è più semplice, lavi i vestiti nel vino così la macchia non si nota più!

12lucidi ha gli occhi per il vino
e bianchi i denti per il latte.

Mmm sì certo, per tenere i denti bianchi basta il latte. Se uno li ha gialli vuol dire che beve troppo zabaione

13Zàbulon abiterà lungo il lido del mare
e sarà l'approdo delle navi,
con il fianco rivolto a Sidòne.

Tradotto: vai a fare lo scaricatore di porto, che i soldi per la tua università non crescono sugli alberi!

Issacar è un asino robusto,
accovacciato tra un doppio recinto.
15Ha visto che il luogo di riposo era bello,
che il paese era ameno;
ha piegato il dorso a portar la soma
ed è stato ridotto ai lavori forzati.

Giusto per ricordare a Zabulon che poteva andargli anche peggio...


16Dan giudicherà il suo popolo
come ogni altra tribù d'Israele.
17Sia Dan un serpente sulla strada,
una vipera cornuta sul sentiero,
che morde i garretti del cavallo
e il cavaliere cade all'indietro.

Insomma, i giudici sono serpi. E pure cornuti! L'autore della bibbia doveva avere qualche guaio con la giustizia! Non me la sento di dargli troppo torto, però...


18Io spero nella tua salvezza, Signore!
19Gad, assalito da un'orda,
ne attacca la retroguardia.

O meglio, l'orda lo riempirà di botte mentre tenta di raggiungere la retroguardia e si domanda perchè non può iniziare dall'avanguardia.

20Aser, il suo pane è pingue:
egli fornisce delizie da re.

Almeno uno in famiglia che sappia cucinare qualcosa... bravo figliolo hai il mio rispetto.

21Nèftali è una cerva slanciata
che da' bei cerbiatti.

E dopo che darà tanti bei cerbiatti diventerà un altrettanto slanciato ippopotamo... la sappiamo già questa storia.

22Germoglio di ceppo fecondo è Giuseppe;
germoglio di ceppo fecondo presso una fonte,
i cui rami si stendono sul muro.

"Eh sì, e che ceppo!" scappò a Giuseppe

23Lo hanno esasperato e colpito,
lo hanno perseguitato i tiratori di frecce.
24Ma è rimasto intatto il suo arco
e le sue braccia si muovon veloci
per le mani del Potente di Giacobbe,
per il nome del Pastore, Pietra d'Israele.

Ovvero, gli sparavano da tutte le parti ma lui sopravviveva grazie alle braccia che si muovevano veloci. Insomma, stesso principio con cui si schivano i proiettili su Matrix! Ho sempre immaginato Giuseppe come un piccolo Keanu Reeves.


5 commenti:

Iscariota Tersicoreo ha detto...

Bello, un canto tutto per me!, il giovane leone eccetera… mi sento un po’ come Simba, ma state freschi un tot se v’aspettate che canti the Circle of Life. Si, lo so che non è l’Iscariota, ma io ho una fissa col nome Giuda, punto.

Però, ammazza che tirata… certo che quando volevano farla lunga gli veniva proprio bene, eh. Che se provi adesso a descrivere in versi parenti e nipoti, minimo cinque minuti senti l’ambulanza sotto casa. E forse la Bibbia all’epoca s’è imposta anche grazie all’arretratezza del servizio di sanità mentale, anzi mi sa che gli deve molto anche oggi, giàggià.

Anticlericale89 ha detto...

Ciao,è bellissimo il tuo blog!!L'ho letto quasi tutto,certo che viste da questa prospettiva le "sacre" e noiose(e agghiaccianti) scritture diventano spassosissime!!

Complimenti vivissimi!!

che blog di un represso mentale ha detto...

sì, bello come la merda

cybeninja72 ha detto...

@ che blog di un represso mentale

Se non ti piace puoi sempre accomodarti fuori.
E non sbattere la porta quando te ne vai.

Luca

Il Messia ha detto...

beh a dire il vero la mia mente ha abbastanza autonomia, ma grazie per l'interessamento