lunedì, agosto 14, 2006

[10]Giacobbe partì da Bersabea e si diresse verso Carran. [11]Capitò così in un luogo, dove passò la notte, perché il sole era tramontato; prese una pietra, se la pose come guanciale e si coricò in quel luogo.

Una pietra come cuscino... eh beh, l'abbiamo fatto tutti, no? Io una volta ho usato un mucchio di ricci di mare!

[12]Fece un sogno: una scala poggiava sulla terra, mentre la sua cima raggiungeva il cielo; ed ecco gli angeli di Dio salivano e scendevano su di essa.

Stai dormendo su un sasso, grazie tante che fai dei sogni assurdi, che pretendi?

[13]Ecco il Signore gli stava davanti e disse: «Io sono il Signore, il Dio di Abramo tuo padre e il Dio di Isacco. La terra sulla quale tu sei coricato la darò a te e alla tua discendenza.

"Oh che bello, grazie!"
"No, intendo dire che darò a te e alla tua discendenza la pietra su cui ti stai coricando. D'ora in poi è tua, fanne quello che vuoi"
"Ah..... ehm... wow"

[14]La tua discendenza sarà come la polvere della terra e ti estenderai a occidente e ad oriente, a settentrione e a mezzogiorno. E saranno benedette per te e per la tua discendenza tutte le nazioni della terra.

"Compreso il Libano?"
"Certo, sarà benedetto anche il Libano! Hai voglia se sarà benedetto...."







10 commenti:

seraphsephirot ha detto...

messia hai sentito di quelli che preannunciano la fine del mondo per il 22/8/06?

XD su youtube se ne parla tanto...

Il Messia ha detto...

io quel giorno sono a Monaco tra birra e schweinaxe arrosto. Quindi se non altro chiudo decisamente in bellezza

seraphsephirot ha detto...

mmhh messia viaggi troppo...

vedo che gli affari (loschi) vanno bene :D

Kayurin ha detto...

Cos'e' uno Schweinaxe? (Che non mi va' di cercare con google...)

seraphsephirot ha detto...

schwein in crucco dovrebbe essere suino, quindi si parla di un piatto a base di maiale...

The Wolf ha detto...

ma gli angeli non hanno le ali? A che azzo serve la scala?

Il Messia ha detto...

schweinaxe = stinco di maiale. roba buona

seraphsephirot ha detto...

mica è quello affogato in patate e crauti?

perkè se lo è significa che me lo sono mangiato pure io XD

Firewoman ha detto...

condivido le perplessità di the wolf e aggiungo: ma com'è che Abramo&family un momento sono straricchi e il momento dopo devono dormire sui sassi? cioè, è vero che Giacobbe è partito in fretta e furia visto che Esaù col coltello tra i denti non prometteva niente di buono, ma vuoi che la mamma così premurosa non gli abbia preparato la merenda e messo al seguito minimo minimo cento schiavi/e con tanto di tende e baldacchini?
mah, l'autore del libro mi sembra un po' distratto e i personaggi mal caratterizzati. Mi sa che non lo compro.

Davide ha detto...

Io sono il Signore, il Dio di Abramo tuo padre e il Dio di Isacco. Il capo lassù mi pareche abbia fatto un po' di confusione, non era Isacco il padre di Giacobbe? Abramo non era il nonno? Boh! Forse sono io che ho interpretato male la frase.
Ciao.