lunedì, ottobre 27, 2008

Il papa annuncia il suo prossimo viaggio in Camerun e Angola.
La pressione esercitata da un mio singolo post si è rivelata insostenibile per il pontefice, che ha ceduto senza condizioni.

Nel contempo, il papa ha chiesto che cessino le violenze sui cristiani nel mondo, in sintesi chiedendo che i cristiani non facciano la fine delle loro antiche vittime quali pagani, nordici, precolombiani etc etc.
Ma in fondo vogliamo appoggiare la linea di pensiero del vaticano: più che altro perchè, poveretti, non c'è nessun altro che si fili di striscio questo appello. Perchè i suoi destinatari, vedi indù e gente del posto, avranno una reazione molto prevedibile:
"Hai sentito? Il papa ci ha detto di smetterla di perseguitare i cristiani!"
A)"Il papa? In persona? Accidenti! Io sono indù, ma come dice lui sotto sotto siamo tutti cattolici anche se non lo sappiamo, quindi la sua parola è legge!"
B)"Il papa ha detto così? E cosa vuoi che me ne freghi, io sono indù! Quell'uomo mangia manzo tutto l'anno, e viene a fare la predica a noi?"
C)"Cos'è il papa?"


L'ufficio statistico del Messia ha immediatamente posto la domanda a tutti gli intervistati (l'intera popolazione indù, miliardo più miliardo meno), e nel 99,89999% dei casi la risposta è stata la C. Ma un piccolo margine di errore è dovuto all'arrotondamento per difetto. La risposta A ammonta allo 0,00001%, con un margine di errore di circa 0,00001%, e corrisponde all'opinione di un cardinale che aveva preso l'aereo sbagliato e si trovava a Mumbai. La risposta B è andata meglio, con uno 0,1% di preferenze, per lo più provenienti da un quartiere d'alta società di Nuova Delhi.

Naturalmente grande enfasi è stata spesa per i cattolici cinesi. La situazione in Cina è difficile: il governo non accetta la presenza di un potere trasversale, quale la chiesa di Roma, che ne mini l'autorità. Come dire, lì ne fucilano una manciata al giorno di persone e i diritti umani non esistono, ma il problema principale è che la religione cattolica è controllata dallo stato. Parli di priorità.....

2 commenti:

manu ha detto...

Hahaha XD Dai messia, non te la prendere, ti vogliamo bene lo stesso anche se per una volta hai cannato previsione! Del resto, guarda quante previsione strampalate e assolutamente assurde ha fatto il tuo Fratello Maggiore...

Il Messia ha detto...

Ah no, la mia non era una previsione, era una polemica. E grazie a me, ora il papa va in Africa!