domenica, novembre 05, 2006

Mitzvot!!

Metti una focaccia per offrirla al Sacerdote. - Numeri 15:20 (Ma certo, il boccone del prete... ora pretendono pure di scegliere il menu!)

Dai la spalla, le mascelle e lo stomaco degli animali macellati al Sacerdote. - Deut. 18:3 (Guarda, della mascella non me ne faccio niente per cui prendi pure, ma la spalla e l'haggis te lo sogni!)

Dai le primizie della tosatura al Sacerdote. - Deut. 18:4 (E che se ne fa delle primizie di tutti? Fodera il tempio di lana?)

Riscatta il primogenito dell'asino dando del bestiame minuto al Sacerdote. - Esodo 13:13 (Io avrei un'idea migliore: il primogenito è mio e se il sacerdote lo vuole deve pagare lui. Però in alternativa offro bestiame minuto, minutissimo... che so, una fiala di vibrioni del colera....)

Rompi il collo dell'asino se il proprietario non intende riscattarlo. - Esodo 13:13 (Molto umano...)

Non lavorare la terra durante il cinquantesimo anno. - Lev. 25:11 (ovvero il giubileo. Qualche idea su come mangeranno tutti quelli che seguiranno questa legge?)

Non salire gradini per arrivare all'altare. - Esodo 20:26 (Ovvero: aspetta 3000 anni che inventino l'ascensore)

Un sacerdote con un'imperfezione fisica non entri nel santuario e non si avvicini all'altare. - Lev. 21:23 (Interessante modo per aggirare il problema della barriere architettoniche)

Non causare ferite ad animali offerti in sacrificio. Lev. 22:21 (Devi convincerli a morire spontaneamente)

Offri due agnelli ogni giorno. - Numeri 28:3 (eh, e come faccio senza un gregge... tra l'altro visto il valore di un agnello, entro un mese sei sul lastrico)

7 commenti:

raziel ha detto...

Rompi il collo dell'asino se il proprietario non intende riscattarlo. - Esodo 13:13 (Molto umano...)

Il rispetto delle proprietà altrui si fa molto sentire nella Bibbia

tin6789 ha detto...

Qualcuno dovrebbe spiegare la differenza fra questo:
"Un sacerdote con un'imperfezione fisica non entri nel santuario e non si avvicini all'altare."
e questo:
"In questo negozio vietato l'ingresso ai cani e agli ebrei."

raziel ha detto...

1 se sei 1 sacerdote zoppo non puoi pregare nè entrare nel tempio.
2 Se sei il cane di un ebreo non puoi fare la spesa
Cambiano solo le categorie discriminate

kontax ha detto...

http://www.utopia.it/ nn è cortese fare pubblicità a siti terzi sui blog, xò magari vi interessa visto l'argomento (io nn ho niente a che fare con il sito)

kontax ha detto...

http://www.utopia.it/ nn è cortese fare pubblicità a siti terzi sui blog, xò magari vi interessa visto l'argomento (io nn ho niente a che fare con il sito)

il predicatore ha detto...

dio canaia de dio

Sulu ha detto...

Se c'è una cosa che mi sembra comune a tutte le religioni è che i sacerdoti si prendano sempre la parte migliore di tutto...
Almeno un punto in comune ce l'hanno!
ahahah!