domenica, maggio 27, 2007

1Diede poi questo ordine al maggiordomo della sua casa: "Riempi i sacchi di quegli uomini di tanti viveri quanti ne possono contenere e metti il denaro di ciascuno alla bocca del suo sacco.

Oh mai che gli dia la roba e li faccia andare a casa tranquilli! Si diverte proprio!


2Insieme metterai la mia coppa, la coppa d'argento, alla bocca del sacco del più giovane, con il denaro del suo grano".

"E mettici anche qualche arma di distruzione di massa, quelle funzionano sempre!"

Quegli fece secondo l'ordine di Giuseppe. 3Al mattino, fattosi chiaro, quegli uomini furono fatti partire con i loro asini. 4Erano appena usciti dalla città e ancora non si erano allontanati, quando Giuseppe disse al maggiordomo della sua casa: "Su, insegui quegli uomini, raggiungili e di' loro: Perché avete reso male per bene?

"Ma signore, è stato lei a met...."
"Non contraddirmi! Se mi contraddici sei un terrorista!"

5Non è forse questa la coppa in cui beve il mio signore e per mezzo della quale egli suole trarre i presagi? Avete fatto male a fare così".

I casi sono due, o avevano già inventati i registratori, o almeno i post-it! O se no il maggiordomo ha decisamente una memoria d'acciaio!


23 commenti:

Uyulala ha detto...

Sai, ricordo che quand'ero piccola la storia di Giuseppe che da schiavo diventa faraone mi ha sempre affascinato tanto. Soprattutto per quel non so che di vendicativo che nasconde.

Il finale col perdono è stata una vera delusione

Anonimo ha detto...

tanto per dire.... il mio primo commento era l'intervento in latino.

o forse esiste solo uno che non ha un account google? cacchio, "anonimo" non è un nick.

bello parlare a ragion veduta, eh...

longinous ha detto...

perché tu nel campo "Scegli un'identità" fai troppa fatica a cliccare su "Altro", eh?
@messia lo so... don't feed the troll, ma cosa vuoi farci... sono così teneri, allle volte!

longinous ha detto...

Troppa grazia fare questo, eh?
E si, sono sempre io!

Il Messia ha detto...

chiunque vuole intavolare un qualunque tipo di discorso è tenuto, se non a registrarsi, almeno a scrivere un nome. Non abbiamo lo scan IP incorporato negli occhi purtroppo. Per quello mi sto attrezzando.

Iscariota Tersicoreo ha detto...

Mah, secondo me la storia di Giuseppe è scritta male. Non insegna niente di particolare, a parte il fatto che, avendone l'opportunità, uno si vendica sempre con gran piacere. Solo che Giuseppe non è buono neanche a fare quello, si limita a mandare avanti e indietro i fratelli, a sentirsi in colpa e poi a fregarli di nuovo, a commuoversi e poi a prenderli per il culo. Neanche lui sa cosa vuole, e se il Faraone sapesse come passa il tempo, lo licenzierebbe senza pensarci. Io lo farei. Per me, non vale neppure come lettura da ombrellone.

longinous ha detto...

@messia: sarebbe "chiunque voglia" ;)

Il Messia ha detto...

d'ora in poi decreto che si dica così. Quindi tu hai sbagliato.

longinous ha detto...

chiedo perdono, o sommo maestro!
Giusto tra gli sbagliati!
Luce tra le lampadine fulminate!
Gozer il gozerian... no, questo non c'entra...
:D :D :D

Gerrit Boekbinder ha detto...

ma piuttosto, quanto ci metton ad andare ogni volta avanti e indietro dal campo del padre in egitto, e dall'egitto di nuovo indietro??
La si finisce che beniamino diventa maggiorenne quando torna dal babbo!!

Firewoman ha detto...

Dopo una vita che non avevo piu' l'opportunità di leggere il blog mi ritrovo a leggere dei post con 50-70-90 commenti... ci ho messo l'intero pomeriggio per aggiornarmi.

@ barbara (sul suo quesito a Davide), anonimo e "a", vi ho risposto nei post del 2 e 6 maggio.

Sui commenti del 23 maggio (@anonimo, messia, uyulala)

"Con tutte le atrocità che il popolo Ebraico ha subito nella storia..."
Nessuno lo nega, ma anche il popolo ebraico ha commesso molteplici atrocità, quando ancora errava nel deserto, prima di inventarsi un Dio che gli promettesse una terra... di quali atrocità sto parlando? Lo puoi chiedere agli antropologi che hanno studiato le origini degli eber, oppure leggerlo ben documentato nell’Antico Testamento.

"...la cui unica "colpa" è quella di vivere sulla loro terra (Israele)"
mi risulta che sta proprio nell’aggettivo “loro” (riferito alla terra) la diatriba che, purtroppo, ha conseguenze orribili. Ma non solo per gli ebrei, anche per gli “altri”.

"Ci sono, ogni giorno, attacchi, aggressioni fisiche e verbali contro ebrei in tutti i paesi d'europa"
Vero. E mi indegnano esattamente come tutte le aggressioni fisiche e verbali contro qualunque minoranza. Valdesi, omosessuali, ecc. Ah, ci tengo a sottolineare che questi attacchi sono stati e sono tuttora fomentati dai discorsi dell’omino bianco, che non smette di sottolineare certe differenze come immorali, ingiuste, ecc.

A tutti dico: vivi e lascia vivere...

"Semplicemente lì c'è una guerra e non c'è una delle due parti che abbia torto fino in fondo."
Bravo Messia, è proprio questo il problema, non delle battute che in quanto tali non vogliono proprio far male a nessuno.

"E' la grandissima differenza tra ebrei e cristiani: in linea di massima gli ebrei non si sentono sminuire nella loro fede dall'ironia, la usano con serenità e sono profondamente convinti che lo stesso Dio ne rida."
Grande Uyulala, confermo in pieno, e vorrei suggerire a tutti la lettura di: “Cosi’ giovane e già ebreo”.
Ah, se anche Ratzinger avesse un minimo di umorismo...

longinous ha detto...

Purtroppo è una brutta accoppiata: tedesco&papa, non sa cosa sia l'umorismo!

Iscariota Tersicoreo ha detto...

longinous ha detto: Purtroppo è una brutta accoppiata: tedesco&papa, non sa cosa sia l'umorismo!
Longinus, ma allora non sei stato attento... umorismo = terrorismo, eh! Visto, che lo sa.

longinous ha detto...

Ma no, caro iscariota tersicoreo.
Tu fai di tutta l'erba un fascio.
Non è vero che umorismo = terrorismo!
Raccontare cose vere della chiesa=terrorismo!
Non serve farne la parodia, è la chiesa stessa la parodia di sè stessa!
P.S. sto leggendo "Perché non possiamo essere cristiani", è una specie di blog del messia su carta!
Mi fa troppo ridere (e pure riflettere, purtroppo!)

Davide ha detto...

Scusate l'OT:
http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/cronaca/aborti-genova-bagnasco/aborti-genova-bagnasco/aborti-genova-bagnasco.html
NO COMMENT

Davide ha detto...

Ops missà che ha troncato il link:

Quindi scusate il doppio OT ma lo
riposto:
http://www.repubblica.it/2007/05/
sezioni/cronaca/
aborti-genova-bagnasco/
aborti-genova-bagnasco/
aborti-genova-bagnasco.html

Firewoman ha detto...

@ barbara e quanti vogliono avere maggiori informazioni documentate sulle falsità di vecchio e nuovo testamento.
provate con questi siti (alcuni rimandano a libri, leggete le recensioni, se poi pensate che valga la pena saperne qualcosina di piu' comprateli):
www.homolaicus.com/at/bugie-bibbia.htm
www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop=2684&cc=DWS3O7WJNPDJ2JP
www.orientalisti.net/moro.pdf
www.libreriauniversitaria.it/goto/author_Garbini+Giovanni/shelf_BIT/Garbini_Giovanni.html
http://itis.volta.alessandria.it/episteme/ep4/ep4donn.htm
www.nostraterra.it/

Firewoman ha detto...

cavoli alcuni link sono stati tagliati... ok li riporto "a pezzi":
www.libreriauniversitaria.it/goto/
author_Garbini+Giovanni/shelf_BIT/
Garbini_Giovanni.html

www.internetbookshop.it/ser/
serdsp.asp?shop=2684&cc
=DWS3O7WJNPDJ2JP

http://itis.volta.alessandria.it/
episteme/ep4/ep4donn.htm

Anonimo ha detto...

i link non sono tagliati, semplicemente non si vedono, ma se si seleziona a partire dalla fine della riga sopra all'inizio della riga sotto e poi si fa copia viene copiato il link intero...

Firewoman ha detto...

ancora per barbara: ti riporto le parole dello studioso Biagio M. Catalano (puoi trovare info su di lui in vari siti):

"Quanto agli ebrei, erano parte integrante di un coacervo primordiale misto di briganti e mercenari noti come "habiru", poi integrati nel gruppo degli hyksos, gli adoratori di Sutekh, ossia Seth, il dio delle tenebre egizio."

Insomma di info sulle origini di questo popolo ce ne sono a bizzeffe, e non si vuole offendere nessuno, ma è importante sapere da dove arriva il famoso testo "sacro"...

Firewoman ha detto...

WOW!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Avete visto ieri sera Annozero? Dichiaro ufficialmente Santoro mio mito personale e spero che molta gente -soprattutto tra quella che non si era mai posta il dubbio che la Chiesa non fosse questo baluardo di onestà e virtu' - l'abbia visto!

Tra tutte le cose che si sono dette, volevo riportare in questo blog umoristico un lapsus, non so se l'avete notato, del Monsignor Fisichella: " noi perseguiamo(...)il crimine contro la pedofilia"
Ah ah!!!

Vabbè invece l'importante è che alla domanda esplicita "Perchè un vescovo che venga a conoscenza di un prete pedofilo non fa nulla?" non solo non ha risposto, ma l'ha addirittura negato... che faccia tosta, di fronte a tutti quei testimoni presenti in sala!!!

longinous ha detto...

Ma infatti non è assolutamente vero che non fa nulla!
Prima cerca di mettere a tacere la cosa, poi cerca di insabbiarla, mal che vada trasferisce (dopo anni) il pedofilo e tutti buoni, se proprio non stanno buoni va (viene convocato) in vaticano e si dimette.
Com fai a dire che non fa niente!
;)
Santoro non mi è mai granché piaciuto e probabilmente non mi piacerà mai, ma ieri ho apprezzato il suo programma.

Davide ha detto...

Ciao a tuttti!
Non mi faccio sentire da un po' perchè in questo periodo sono molto occupato.
Vorrei solo dire ad A: ho lasciato una risposta ad un tuo commento al post del 15 maggio.
Colgo l'occasione per salutare il mio omonimo, ho visto che ora siamo in due ad apparire come "davide".
A presto!

Davide