giovedì, febbraio 16, 2006

Tutti voi sapete com'è nato mio fratello circa 2000 anni fa. Quello che non sapete è che ha provato a reincarnarsi proprio quest'anno per raggiungermi e darmi una mano, e per farlo ha dovuto scatenare gli stessi eventi. O meglio, un pochino diversi.

Cominciò tutto in una piccola e semplice famigliola: lui era un falegname, lei sua moglie. Piccola peculiarità: lei in tanti anni di matrimonio non gliel'aveva mai data una volta. Per coprirsi le spalle diceva di essere vergine. Lui dunque nella sua beata ingenuità era sereno, sapendo che sì, non avrebbe mai consumato con sua moglie, ma almeno nessun altro l'avrebbe fatto.
In una delle ricorrenti scappatelle, invece, alla mogliettina capitò un piccolo incidente col sig. Gabriele Arcangelo, uno dei tamarri della zona.
Consapevole che ormai non si poteva più far niente, lei decise di dire tutto a lui. "Chi è stato??!!" domandò lui. "Ma chi vuoi che sia stato... lo spirito santo?" fu la risposta. Al che il tonto e analfabeta falegname si tranquillizzò e iniziò a pregare il cielo per ringraziare dell'evento. Lei non sapeva se ridere o piangere.

9 mesi dopo la coppietta cercò un ospedale dove far partorire lei, ma in quel momento a Betlemme c'era l'intifada, e dopo essere passati attraverso una sassaiola palestinese e in mezzo ai tank israeliani, i due trovarono un umile giaciglio, un garage vicino al deserto. Lì venne alla luce il figlioletto. "Che bello, mi somiglia pure!" tentò di convincersi l'ingenuo falegname. Fuori faceva molto freddo, e il bambino fu costretto a scaldarsi con ciò che l'umile garage consentiva: lo scarico di una Punto e di un Defender.
Qualche giorno dopo, saputa la notizia, tre re decisero di rendere omaggio al neonato. Erano tre sovrani molto saggi, si chiamavano Blair, Berlusconi e Bush. Una voce mistica li guidò verso il punto dell'umile garage. Era quella del loro GPS. "Tra-100-metri-svolta-a-sinistra": i 3 re seguirono il segnale divino e arrivarono a rendere omaggio al bambino. Bush diede in dono dell'oro, preso a prestito dal fondo per lo stato sociale nel suo paese. Blair donò della mirra, fatta con essenze estratte in campi di lavoro sottopagati in formalmente ex-colonie britanniche. Berlusconi regalò dell'incenso, era quello che faceva con tutti dare del fumo e far credere che si tratti di un regalo.

Dopo questo evento, il mio reincarnato fratello decise di tornare indietro perché proprio non era il caso. Fece sì di ammalarsi di alzheimer, e fece fallire un referendum in Italia per evitare di essere curato.

E così si concluse la breve storia di Jesus II.

6 commenti:

Karoo ha detto...

carino sto blog, ma non capisco bene il senso :P

renato ha detto...

io non capisco mai quello che si scrive sui blog, o forse lo copisco ma lo interpreto male....
comunque questa storia mi poace,e bevo alla vostra.....sarà pure una coppa di un povero falegname, ma è colma di buon vino rosso e voglia di ballare.
ciao e complimenti per il blog
renato

eCo ha detto...

mi è piaciuto molto quseto post!

Aerys ha detto...

molto interessante..peccato che non abbia molte visite questo blog..cmq l'ho linkato al mio blog..e vediamo.. :-d

guardalamiamerda ha detto...

avrei una domanda:ma cristo è diventato un ciccione gigantesco a forza di mangiare i pani e i pesci che moltiplica?e soprattutto, la merda viene pure moltiplicata oppure no? vieni a visitarci!

God & Satan Spa ha detto...

Inflazione... anche di pani e pesci. Mi chiedevo se si potesse moltiplicare anche la nutella, in quanto il pane da solo stanca!