giovedì, febbraio 15, 2007

33Ora il faraone pensi a trovare un uomo intelligente e saggio e lo metta a capo del paese d'Egitto.

"Giuseppe, ho bisogno del tuo aiuto!" disse il faraone.
"(Evvai ora mi mette a capo dell'Egitto! Schiavi, donne, tutto!)"
"Ti incarico...."
"(Siiiiiii...??)"
"Di trovare questo uomo intelligente e saggio!"
"Ah.... beh ma potrebbe essere più vicino di quanto lei pensi"
"Ottimo, ti darò meno soldi per la trasferta allora!"

34Il faraone inoltre proceda ad istituire funzionari sul paese, per prelevare un quinto sui prodotti del paese d'Egitto durante i sette anni di abbondanza. 35Essi raccoglieranno tutti i viveri di queste annate buone che stanno per venire, ammasseranno il grano sotto l'autorità del faraone e lo terranno in deposito nelle città.

Ciò significa che ogni anno viene raccolto un quarto di quanto viene consumato. Vuol dire che al quarto anno di abbondanza si saranno raccolte provviste per un anno di carestia, con gli altri 3 se ne copre un altro stando un po' a stecchetto. Benone, ma gli altri 5 anni gli egiziani camperanno a forza di 4 salti in padella?

36Questi viveri serviranno al paese di riserva per i sette anni di carestia che verranno nel paese d'Egitto; così il paese non sarà distrutto dalla carestia".

"Ottimo ! Oltretutto poi abbiamo anche la macedonia da finire!"
Naturalmente non metto in dubbio che esistessero le tecnologie per conservare del cibo per 7 anni.

37La cosa piacque al faraone e a tutti i suoi ministri. 38Il faraone disse ai ministri: "Potremo trovare un uomo come questo, in cui sia lo spirito di Dio?"

Traduzione: oh ragazzi questo è paraculato, ce lo teniamo qui e siamo a posto!

39Poi il faraone disse a Giuseppe: "Dal momento che Dio ti ha manifestato tutto questo, nessuno è intelligente e saggio come te. 40Tu stesso sarai il mio maggiordomo e ai tuoi ordini si schiererà tutto il mio popolo: solo per il trono io sarò più grande di te".

Traduzione: non ci ho capito una cippa di quello che hai detto, quindi fai tutto tu e non venitemi più a rompere con 'sta storia.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Domanda: come mai il Faraone, incarnazione di Ra e Horus, e futuro Osiride, manifestazione in terra delle potenti e NUMEROSE divinità d'Egitto, parla col Beppe come se credesse anche lui nel dio unico d'israele?... Suona un po' poco credibile...

Il Messia ha detto...

esigenze di scena, of course

Anonimo ha detto...

che tajo sto blog!

la_maddalena ha detto...

Hihih, "è paraculato"! Fantastico! :D