martedì, aprile 04, 2006

Notizia recente è la rinnovata crociata cattolica contro la cremazione.
Perchè i cattolici sono contrari alla cremazione, ma preferiscono il concetto di condominio per scheletri, detto cimitero?

motivazione #1
Nell’Antico Testamento si nota l’assenza totale del rito funebre della cremazione, e nel Nuovo Testamento troviamo ripetuti riti di seppellimento ci sono tante cose di cui si nota l’assenza nei testamenti.... per esempio il bowling: non c’è traccia di bowling nei libri sacri, eppure la chiesa oggi lo tollera. stesso discorso per il digitale terrestre

motivazione #2
Possiamo riscontrare anche la presenza di un divieto specifico della cremazione, ritenuta un rito abominevole, che si riferisce al crudele culto pagano in onore di Moloc, una deità pagana degli Ammoniti, al quale si immolavano dei fanciulli che venivano arsi vivi.
Beh, bruciare viva una persona non è bello. Ma la gente è tanto imbecille da confondere il bruciare vivi con la cremazione?
beh, evidentemente sì...

"Non darai i tuoi figli per essere offerti a Moloc, e non profanerai il nome del tuo Dio. Io sono il Signore"

ma qualcuno capisce la differenza tra ardere vivi e cremare? c’è qualcuno di sano in ’sto libro?

"Non imparerai ad imitare le pratiche abominevoli di quelle nazioni. Non si trovi in mezzo a te chi fa passare suo figlio o sua figlia per il fuoco" ma intendono vivi!!!! vuol dire non bruciare vivi i tuoi figli. beh ve lo dico anch’io in termini comprensibili all’uomo della strada: bruciare vivi i figli non è rock.


motivazione #3
Prima ancora della sua morte, difendendo l’atto di amore di Maria di Betania, Gesù aveva fatto un riferimento specifico all’inumazione dicendo: "... l’ha fatto in vista della mia sepoltura"

......so what? bisogna fare tutto quello che ha fatto lui? gesù ha trasformato acqua in vino, dunque per essere un buon cristiano devi trasformare l’acqua in vino? e se la trasformi in tavernello ti fai solo un po’ di purgatorio?




Tuttavia mi rendo conto che la ragione non serva a niente contro il dogma. Inutile spiegarne l’assurdità, inutile confutarlo.
Si può solo usare le stesse armi, muovendosi con cautela.
Ebbene, dio disse "polvere sei e polvere ritornerai"

polvere... evabbè più esplicito di così.....

12 commenti:

Filosofo ha detto...

E' anche vero però che al momento del giudizio universale le anime riavranno il loro corpo... quindi il renderlo cenere con il Fuoco, piuttosto che con il "tempo", potrebbe essere considerato un ostacolo a questo riottenimento del corpo...

fabio ha detto...

ahahahahah

eppoi dawn of the living dead di romero sarebbe diventato dawn of the living ashes e non penso questo avrebbe aiutato la cinematografia horrorifica anzichennò...

Il Messia ha detto...

beh riavere la cenere o riavere lo scheletro, che differenza fa...

pensa poi se sei morto decapitato... che parte ti ridanno?

The_Dreamer ha detto...

Te la mettono sotto braccio e ti danno anche il deodorante per le ascelle sennò i capelloi dopo un po' ti puzzano...

OrtsonErdap ha detto...

Questa è la definizione di bibbia che da la Nonciclopedia Wikipedia. Posso fidarmi?

"Bibbia
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera."

Classico della letteratura e patrimonio culturale dell'umanità. Unico difetto: ha le pagine con la carta dura, i Rotoloni Regina funzionano molto meglio.

Autori

Esempio di scrittura demenziale che risale a due-tremila anni fa, scritto da tribù nomadi dei deserti asiatici (la colonna sonora invece è dei Nomadi veri e propri). Per la stesura definitiva, ha collaborato Gigi la trottola.

Trama

-Capitolo primo: Genesi, Esodo, Macarena, Levitico

Un giorno una persona che esiste da sempre crea dal nulla milardi di sistemi solari, e lo fa nel tempo di sette giorni. Ripetiamo per chi è scoppiato a ridere subito: miliardi di sistemi solari in sette giorni. Ma proprio dal nulla, visto che prima c'era solo "Uno Mattina" e un sacchetto di bagigi che scadevano di li a poco. Preso a caso uno di questi sistemi solari, su uno dei suoi pianeti decide di creare l'uomo. L'idea gli deve essere venuta leggendo Pinocchio. Così, preso un mucchio di sabbia, modella questo uomo "a sua immagine e somiglianza". L'uomo era solo, e siccome oramai si masturbava perfino con le foto di Alda D'Eusanio, il creatore decise di crare un'essere che gli facesse da controparte: La pentola a pressione a doppio fondo. Dopo questo vano tentativo, decise che era il caso di prelevare una costola dell'uomo per creare la donna. Creata la donna, entrambi vanno a vivere felici e contenti nel Paradiso terrestre, dove scopavano come dei conigli bombardati da raffiche di eccitante per cavalli da corsa.

La storia poteva finire qui, ma come ogni best-seller che si rispetti ci voleva il colpo di scena: l'uomo e la donna (Amedeo Minghi e Eva) mangiano "il frutto proibito": una mela (Attenzione: non 500.000 dollari in piccolo taglio depositati su un conto alle Cayman, non omicidio premeditato con associazione a delinquere: mangiano una mela). Suscitate le ire del misericordioso e "buono sopra ogni cosa" creatore, vengono cacciati dal paradiso, e seppelliti vivi da crema per le emorroidi, quindi costretti a fare una vita di stenti e privazioni.

-Capitolo secondo: Diluvio, Fuga dall'Egitto, Settimana bianca a Cortina, Apocalisse

Il creatore di tutto l'ambaradan, preso da un delirio ingiustificato di onnipotenza allaga il mondo con una pioggia che se viene bevuta, si viene tramutati in strudel parlanti. Quindi uno dei discendenti di Amedeo Minghi e Eva, ossia Noè con la sua famigliuola costruisce una barca gigante (poi si staccò la B e divenne arca, ndr) e salva tutti gli animali, comprese le zanzare. Dei dinosauri la Bibbia non parla: forse Noè li lasciò annegare per via delle loro pettinature alla Little Tony (sono d'accordo con loro, ndr). Salvati tutti in questa maniera tra l'epico e il ridicolo, la scena si sposta in Egitto dove gli Ebrei (un popolo a caso, comunque qua ci sono dei favoritismi impressionanti) devono scappare saltellando su un piede solo. Qua arriva il tocco di genio dell'autore: pensando ai film che verranno fatti su sto libro, ci piazza la scena da paura: il creatore in persona arriva in Harley-Davison e divide le acque; in questo modo gli Ebrei, come fosse una cosa normale, se ne vanno tranquilli a mangiare la manna, che dopo sto libro non l'ha più vista nessuno. Chissà che cazzo è.

Una volta salvatisi, questi tizi dominerannio il mondo spargendosi in piccole sette. Ma siccome agli editori del libro il tutto non bastava, arriva il finale ad effetto con la suspence: un giorno arriverà l'Apocalisse che devasterà i Pooh, i Rolling Stones, Domenica in e tutto il resto dell'umanità e dell'universo. Sigla finale: la colonna sonora di Top-gun con l'assolo epico di Joe Satriani.

NOTE: E' un romanzo di fantasciena, nessun fatto è mai realmente accaduto (a parte Amedeo Minghi ricoperto vivo di crema per le emorroidi). Nessun animale è stato sfruttato: sono stati solo sterminati tutti i figli degli Egiziani, il loro esercito è stato annegato per intero, sono morti una valanga di animali nel diluvio e gli omosessuali sono stati bombardati da una pioggia di fuoco.

Commenti famosi

"Un'avventura incredibile: fuoco, diluvio, fine del mondo, pioggie di fuoco, vena demenziale. Diventerà il successo dell'estate" Marco Malgioglio

"La Bibbia non mi è piaciuta.. il personaggio principale è poco credibile" Woody Allen

"Se qualcuno lo prenderà per vero, saranno cazzi amari per l'umanità" Raffaella Carrà in un raro momento di lucidità

Ricavato da "http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Bibbia"

daunt ha detto...

hmm meglio che lasci la satira al Messia

The_Dreamer ha detto...

Se gli italiani sparavano proiettili con la frequenza e la precisione di come tirano le stronzate si vinceva l'ultima guerra... (chiaramente tutti i politici erano in prima linea a causa della loro potenza di fuoco)

BlackNumb86 ha detto...

Io invece lo trovo carino e manco troppo trito. Anche il commento di the dreamer merita un plauso e un espansione: "Aboliremo l'ICI = Hiroshima" ^^

riguardo all'inumazione: mi pare che tra tutte le cazzate sapientemente trattate questa sia la più insipida, chi se ne frega.

personalmente mi farò cremare, impannare e sopra metterò un chilo di smarties

Filosofo ha detto...

Per quel che mi riguarda mi farò cremare anch'io... e anche l'idea degli smarties non è male... ci devo fare un pensierino...

Irishman ha detto...

Ma chi è moto per esempio 5000 anni fa nel giorno del giudizio che cosa riotterà? i vermi? la polvere? sono credenze superstiziose. e chi ha donato gli organi? non si può andare avanti con libri così vecchi...

Franganghi ha detto...

Io non ho parole veramente: se avessi una società qualunque, anche che producesse scarpe, ti assumerei.

Sei il vero teologo incompreso che mancava al mondo per abbandonare la sua idiozia.

Ti pubblicizzo a più non posso.

Firewoman ha detto...

Riottenere il corpo?? Tornare su questa terra?? Ma speriamo proprio che non sia vero, già siamo sovraffollati così, se ancora si torna tutti quanti dove cavolo ci mettiamo? Altro che paradiso, sarebbe come vivere per l'eternità in un ingorgo stradale... Questo spauracchio del "tornare alla fine dei tempi" forse spiega perchè i cinesi hanno abbandonato la religione... più che una promessa effettivamente è una minaccia!!