martedì, luglio 25, 2006

[19]Questa è la discendenza di Isacco, figlio di Abramo. Abramo aveva generato Isacco.

... No, veramente...dev'essere un libro per cerebrolesi...

[20]Isacco aveva quarant'anni quando si prese in moglie Rebecca, figlia di Betuèl l'Arameo, da Paddan-Aram, e sorella di Làbano l'Arameo.

Sorvolando sull'illeggibilità dei nomi... Ma se non è questa pedofilia!! Lui 40 e lei 16!! E lei era pure contenta di andare da lui! Ma che hanno per la testa 'ste donne ebraiche antiche?? Ma perché funzionava tutto così?? Come ha fatto a venir su un'umanità decente da queste robe??

[21]Isacco supplicò il Signore per sua moglie, perché essa era sterile e il Signore lo esaudì, così che sua moglie Rebecca divenne incinta.

Uhu, comparsa di spirito santo!
Ma com'è che 'ste donne so' tutte sterili? C'era una quantità di sterilità fra le donne ebraiche dell'antichità, poveracce... O erano i loro attempati mariti a fare sempre cilecca piuttosto?

[22]Ora i figli si urtavano nel suo seno ed essa esclamò: «Se è così, perché questo?»

Scusate, forse ho perso il filo, ma... "così" che cosa??..."perché questo" CHE COSA??

Andò a consultare il Signore. [23]Il Signore le rispose:
«Due nazioni sono nel tuo seno
e due popoli dal tuo grembo si disperderanno;
un popolo sarà più forte dell'altro
e il maggiore servirà il più piccolo»

Ahi ahi, dev'essere davvero doloroso essere incinta di ben due popolazioni! Chissà che pancione! Rovinarsi la linea a 16 anni...
Comunque, sempre sagge parole di eguaglianza e parità: uno più forte dell'altro; uno servirà l'altro; uno si metterà a novanta per l'altro! Diamo l'esempio e che cavolo!

15 commenti:

Firewoman ha detto...

Mah, giovani mogli per uomini attempati è stato una costante per secoli, questa non è una cosa di cui mi stupisco, ancora oggi c'è chi guarda male le coppie in cui lei è più vecchia di lui.
Che poi la cosa abbia generato gente poco sana di mente, problemi di sterilità, infelicità varie, è una logica conseguenza. Quello di cui mi stupisco continua a essere il fatto che questo libro è ritenuto sacro.

Firewoman ha detto...

@ maddalena e selene: io ho letto gli Harry Potter pochi anni fa quando si era già al quarto volume, pensavo fosse una lettura per ragazzini e siccome ero all'estero ho letto il primo per imparare la lingua: ebbene, tutto d'un fiato li ho letti tutti e quattro, mi son dovuta ricredere, non è una lettura per bimbi, è mozzafiato, ben strutturata e intrigante, ve la consiglio caldamente!

Il Messia ha detto...

La sterilità, se c'era veramente con una così alta incidenza e non era colpa dell'età tarda dei mariti, doveva essere una conseguenza dei continui incesti.
Ugh...è una cosa che detesto, come un delitto...
Si il mio essere scandalizzata è proprio il fatto che questa roba sia eletta a testo sacro. Non ci vedo alcuna sacralità.
È come se adesso mi mettessi a raccontare la vita quotidiana della mia famiglia pretendendo di vederci chissà che segno divino, e poi la proponessi come testo sacro. Suvvia...

Davide ha detto...

@ Maddalena: beh! Se tu oggi scrivessi la storia della tua famiglia e la proponessi come testo sacro sicuramente ti darbbero dell'eretica, se mai, se ci metti abbastanza schifezze te la possono accettare come script per una telenovela. Il fatto sconcertante non è che questo libro abbia fatto tanto successo ai suoi tempi, in fondo probabilmente la gente sentiva già la mancanza delle soap. La cosa assurda è che la gente di oggi sia ancora dispoista ad accettarlo come testo sacro. Secondo me la gente ha un paura fregata non solo di quello che rappresenta la morte, ma anche del domani. Percio chi si presenta come colui che porta conforto per lenire le pene generate da tali paure può dire tutte le cavolate di questo mondo. Gli esseri umani sono disposti a credere perchè l'unica alternativa è quella di affrontare se stessi.
Ciao!

Il Messia ha detto...

SI, ma infatti, la religione nasce innanzitutto per la paura della morte, e per pretendere di darsi delle certezze nell'incertezza della vita e della morte... Conosco tante persone che non sono state relòigiose per tutta la vita, ma quando raggiungono una certa età e hanno dei disturbi che potrebbero compromettere la propria stessa vita, improvvisamente diventano religiosissimi...La loro spiegazione? "Non si sa mai! Io intanto ci provo, se non serve a niente vabé, ma se serve io l'ho fatto". Mi spiace per qyeste persone, ma che approccio superficiale!
Per il resto al di la di tutti i discorsi, la gente comune non legge mai la Bibbia, tantomeno l'Antico Testamento! Accetta quello che viene proposto senza documentarsi su quello che è il suo contenuto. Forse lo ritengono più comodo.

Davide ha detto...

si per molta gente sicuramente basta sapere che la quella cosa (la religione) c'e ed è li, come una polizza assicurativa di cui si accontentano di pagare il premio (una messa ogni tanto) ma di cui non hanno voglia di approfondire la conoscenza dei termini del contratto. Pensa che ridere, se fosse tutto vero e al momento della dipartita chi sta dall'altra parte iniziasse a mostrare tutte le clausole scitte in piccolo a fondo pagina.
ciao!

The Wolf ha detto...

Almeno sono abusivo e le ore da pagare a messa me le passo in giro da altre parti, molto più istruttive così.

cmq ricordatevi che abramo generò isacco... ripetetelo 4 volte prima di andare a dormire!!!
Donne sterili??? Per forza, fra poco non le fanno quasi arrivare alla pubertà e se le chiavano prima...

Firewoman ha detto...

sono andata sul sito dell'hereticus (clerofobia.com o qualcosa del genere) è interessantissimo, lo consiglio a tutti. Mi ha impressionato sentir sminuire i delitti della santa inquisizione, e poi ho letto questo:
Il pensiero di oggi
"Questo e' il lato piu' atroce dell'insegnameneto morale quale e' impartito dai papi e dal clero: che esso sviluppa i lati piu' vili della natura umana, avvezzandola a non sentire le proprie responsabilita', ma a mettere le decisioni finali nelle mani di un sacerdozio, che non da' il consiglio dell'amico, ma da' l'assoluzione o la condanna del giudice. E' solo dopo essere vissuto in paesi protestanti, che io ho capito pienamente quale disastro morale sia per il nostro paese non il cattolicesimo astratto che comprende 6666 forme possibili di cattolicesimo, fra cui quelle di San Francesco e di Gasparone, di Savonarola e di Molinas, di Santa Caterina e di Alessandro VI, ma quella forma di educazione morale che il clero cattolico italiano da' al popolo italiano e che i papi vogliono sia sempre data al popolo italiano. E' questa esperienza dei paesi protestanti che ha fatto di me non un anticlericale, ma un anticattolico: non darei mai il mio voto a leggi anticlericali (cioe' che limitassero i diritti politici del clero cattolico o vietassero l'apostolato cattolico); ma se avro' un solo momento di vita nell'Italia liberata dai Goti, quell'ultimo momento di vita voglio dedicarlo, come individuo libero, alla lotta contro la fede cattolica. Se moriro' avendo distrutto nel cuore di un solo italiano la fede nella Chiesa cattolica, se avro' educato un solo italiano a vedere nella Chiesa cattolica la pervertitrice sistematica della dignita' umana, non saro' vissuto invano." Gaetano Salvemini, Lettera a F. L. Ferrari, agosto 1930 in Opere, II, 3 pag.381
Odio
il clero e le sue menzogne...
Adoro
l'anarchia, il libero pensiero, il coraggio, le donne.
Abbigliamento
Quel che mi ha stirato mia moglie
Vorrei che
berlusconi finisse in galera e che il papa fosse esiliato nell'isola di Pasqua.
Mi piacerebbe che mi regalassero
Città del Vaticano, compresi cardinali.vescovi, papi e guardie svizzere. Poi saprei io come impiegarli più utilmente.

e mi sono risollevata. C'è molta gente che usa il cervello!
@ Davide: l'ultima parte sul vaticano sembrano parole tue! eh eh

Il Messia ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Il Messia ha detto...

Innanzitutto: sapete che Abramo generò Isacco? No?? Allora ripetiamocelo!
In secondo luogo, grazie Firewoman per il tuo commento e per le tue segnalazioni. Ho trovato quel pensiero del giorno così bello che l'ho citato nel mio blog.
È incredibile quante cose si possano imparare, così, veramente per caso...
Salvemini era varamente un grandissimo uomo, aveva il cervello come un diamante (tanto per citare Verga).

Selene ha detto...

@ The Wolf: sono d'accordo con te, non è sterilità ma proprio immaturità sessuale! (si sposano le bambine e poi si lamentano!)

@ firewoman: Grazie per il consiglio, leggerò "Harry Potter" (sperando di non trovarlo "pesante" come "Il Signore degli Anelli"!!!).
E l'indirizzo del meraviglioso blog Clerofobia è http://www.bloggers.it/Hereticus/

seraphsephirot ha detto...

@ firewoman

HP scritto bene? XD

guarda cosa ho trovato su internet

Purely in the interests of science, I have replaced the word "wand" with "wang" in the first Harry Potter Book
Let's see the results...

"Why aren't you supposed to do magic?" asked Harry.
"Oh, well -- I was at Hogwarts meself but I -- er -- got expelled, ter tell yeh the truth. In me third year. They snapped me wang in half an' everything

A magic wang... this was what Harry had been really looking forward to.

"Yes, yes. I thought I'd be seeing you soon. Harry Potter." It wasn't a question. "You have your mother's eyes. It seems only yesterday she was in here herself, buying her first wang. Ten and a quarter inches long, swishy, made of willow. Nice wang for charm work."
"Your father, on the other hand, favored a mahogany wang. Eleven inches. "

Harry took the wang. He felt a sudden warmth in his fingers. He raised the wang above his head, brought it swishing down through the dusty air and a stream of red and gold sparks shot from the end like a firework, throwing dancing spots of light on to the walls

"Oh, move over," Hermione snarled. She grabbed Harry's wang, tapped the lock, and whispered, 'Alohomora!"

The troll couldn't feel Harry hanging there, but even a troll will notice if you stick a long bit of wood up its nose, and Harry's wang had still been in his hand when he'd jumped - it had gone straight up one of the troll's nostrils.

He bent down and pulled his wang out of the troll's nose. It was covered in what looked like lumpy gray glue.

He ran onto the field as you fell, waved his wang, and you sort of slowed down before you hit the ground. Then he whirled his wang at the dementors. Shot silver stuff at them.

Ok
I have found, definitive proof
that J.K Rowling is a dirty DIRTY woman, making a fool of us all
"Yes," Harry said, gripping his wang very tightly, and moving into the middle of the deserted classroom. He tried to keep his mind on flying, but something else kept intruding.... Any second now, he might hear his mother again... but he shouldn't think that, or he would hear her again, and he didn't want to... or did he?

Something silver-white, something enormous, erupted from the end of his wang

Then, with a sigh, he raised his wang and prodded the silvery substance with its tip.

'Get - off - me!' Harry gasped. For a few seconds they struggled, Harry pulling at his uncles sausage-like fingers with his left hand, his right maintaining a firm grip on his raised wang.




cattiva jk rowling :D

francesca ha detto...

MI CHIEDO COSA CI SIA SCRITTO NEI COMMENTI ELIMINATI!!!!!!
SONO TROPPO CURIOSA!!!!

falco348 ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Cialis is the only drug which is not only fast acting (works in 30 minutes) but is also know to be effective for as long as 36 hours, thus enabling you to choose the moment that is just right for you as well as your partnerbuy cheap CIALIS online