giovedì, luglio 20, 2006

[61]Così Rebecca e le sue ancelle si alzarono, montarono sui cammelli e seguirono quell'uomo. Il servo prese con sé Rebecca e partì.

Amiamo ripetere concetti ovvi.

[62]Intanto Isacco rientrava dal pozzo di Lacai-Roi; abitava infatti nel territorio del Negheb. [63]Isacco uscì sul fare della sera per svagarsi in campagna e, alzando gli occhi, vide venire i cammelli. [64]Alzò gli occhi anche Rebecca, vide Isacco e scese subito dal cammello. [65]E disse al servo: «Chi è quell'uomo che viene attraverso la campagna incontro a noi?». Il servo rispose: «E' il mio padrone». Allora essa prese il velo e si coprì.

"Finalmente si passa all'azione!", pensò Rebecca con un ghigno di piacere sado-maso (ecco perché si coprì).

[66]Il servo raccontò ad Isacco tutte le cose che aveva fatte.

Olè! Grazie di non aver ripetuto tutto dall'inizio, ripartendo dal giuramento della mano sotto la coscia...
Potevano pensarci prima a questo accorgimento stilistico, invece di fiaccare il lettore annoiandolo a morte.

[67]Isacco introdusse Rebecca nella tenda che era stata di sua madre Sara; si prese in moglie Rebecca e l'amò. Isacco trovò conforto dopo la morte della madre.

No, sono senza parole! Ma dico, è così che ci si consola della perdita della propria madre!?? Nella sua stessa tenda poi!
E poi che è, matrimonio istantaneo??: porta la tipa nella tenda, cosumano, e questo è il matrimonio!?
Il romanticismo è una cosa ahimé troppo recente!

Genesi - Capitolo 25
La discendenza di Chetura

[1]Abramo prese un'altra moglie: essa aveva nome Chetura.

Io non capisco! Questo vecchio bavoso ancora pensa alle donne alla sua età! E quelle ci vanno pure! Forse sarà per soldi...Ecco il progenitore di Briatore!

[2]Essa gli partorì Zimran, Ioksan, Medan, Madian, Isbak e Suach. [3]Ioksan generò Saba e Dedan e i figli di Dedan furono gli Asurim, i Letusim e i Leummim. [4]I figli di Madian furono Efa, Efer, Enoch, Abida ed Eldaa.

Seeee! Io sono Pdor, figlio di Kmer, della tribù di Ishat, della terra delsolata del Kfnir, che sconfisse le ninfe Pfnigherals!...
È un plagio di Aldo Giovanni e Giacomo!

[5]Abramo diede tutti i suoi beni a Isacco. [6]Quanto invece ai figli delle concubine, che Abramo aveva avute, diede loro doni e, mentre era ancora in vita, li licenziò, mandandoli lontano da Isacco suo figlio, verso il levante, nella regione orientale.

Innanzitutto non c'è bisogno di specificarci che oriente e levante sono la stessa cosa! Apparteniamo alla specie homo sapiens sapiens, noi.
Ma poi che è questa discriminazione orrenda: "mandandoli lontano da Isacco suo figlio"... cos'è, non erano altrettanto figli??
E soprattutto: LI LICENZIO'??? ...Mi immagino in discorso: "Guagliò, qua sto andando in bancarotta per mantenervi tutti...Nun ce la pozz fa! Mannacc ai preservativi che non sono ancora stati inventati!! Basta, tutti a casa, in cassaintegrazione! Non lavorate abbastanza, i semafori sono sempre a corto di elemosinari... e io pago!! Qua la crisi economica avanza malamente...e poi mo' ci sta la flessibilità: andate a fa da figli a qualcun altro!"
Che padre mostruoso! Avo di Briatore, sfruttatore e diseredatore di figli...

19 commenti:

Firewoman ha detto...

io vorrei capire perchè i preti&C ce l'hanno tanto con il sesso visto che la bibbia è un elenco di persone che fanno zumpa zumpa e non pensano praticamente ad altro. Questo passo è scandaloso...

Il Messia ha detto...

Veramente, sono rimasta senza parole! Ma insomma, incesti e sesso di vario genere sono ovunque! Tutta questa grande integrità e virtù di Abramo io non l'ho ancora vista!
Io non capisco perché abbiano incluso l'Antico Testamento nella Bibbia, ci facevano un affare migliore a lasciarlo alla religione ebraica e basta! E spero che in tempi recenti sia rimasto poco degli usi e costumi qui riportati!!

Davide ha detto...

si prese in moglie Rebecca e l'amò. Isacco trovò conforto dopo la morte della madre.

Scusate, io non ho capito, ma com'é che zompando Rebecca Isacco trova conforto per la morte della madre? Che razza di rapporto c'era fra i due?
Erano proprio tutti di Abramo quei figli?

Firewoman ha detto...

"Così Rebecca e le sue ancelle si alzarono..."
AHA! Lo sapevo che solo Rebecca non bastava! E nemmeno assieme alla nutrice!
Il fatto che nessuno abbia chiesto alle ancelle se volessero o meno andare (almeno la mossa con Rebecca l'han fatta) dimostra come nella Bibbia esistano proprio persone di serie B.

Sulu ha detto...

Forse sul serio, col passare degli anni, la gente si dimentica lo scopo principale delle cose che fa....

Questi vecchi di cui si parla nella bibbia erano più vicini dei nostri preti al fatidico "crescete e moltiplicatevi", quindi potrebbe esser per quello che oggi i preti lo fanno solo di nascosto o magari solo con i bambini....

Il Messia ha detto...

Alle origini del cristianesimo, i ministri del culto non erano obbligati al voto di castità.
Sono stati obbligati successivamente, quando il cristianesimo si affermò e divenne più potente, creò una gerarchia di amministratori del culto e si ebbe il problema che i preziosi beni della Chiesa andavano dispersi nelle eredità di tutti i loro discendenti.
Perciò si obbligarono queste persone a giurare la castità. Ma la castità non può essere imposta, deve essere intimamente sentita, altrimenti come puoi reprimere un istinto così preponderante! E certo che poi i preti sono maniaci!
Quante cose dovrebbe rivedere la Chiesa, della sua dottrina...

fabio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
fabio ha detto...

maniaci... ora, non utilizziamo termini impropri... poveracci, stuprano solo dei bambini e organizzano orge con le suore, checc'è di male???

;) ciao regà!!!!! fine settimana cominciato e io mi sento meglio!!!! buon divertimento a tutti!!!!!!!!!!!

nuovoutente ha detto...

X Davide: questa Rebecca doveva essere proprio un gran pezzo di donna!

Ma guarda, Maddalena, che nei tempi recenti dei costumi qui riportati è rimasta solo la differenza di età tra i "santi uomini" e le loro compagne...
Basta pensare a quanti pedofili ci sono tra i preti!!!

Il Messia ha detto...

Ma vedi, molti secoli fa l'età da marito per le donne era quella...anche più giovane...
Quello che io trovo inconcepibile è portare queste cose a esempio, addirittura in un libro ritenuto sacro! Sesso e incesti, queste cose in un testo che dovrebbe parlare di spiritualità e di amore divino!
Nel nostro contesto odierno è un'idiozia riportare questi costumi che adesso sono barbari e che invece fra gli ebrei dell'epoca erano cosa comune.
La pedofilia è condannata dalla nostra società e dalla legge. Tutto quello che leggiamo per ora nelle Genesi io non lo prenderei proprio ad esempio, né desidererei che i miei figli leggessero queste cose al catechismo (a cui comunque non andranno! Li salverò da questa sventura!)
Cmq secondo me i preti tendono alla pedofilia perché sono obbligati a reprimere l'impulso sessuale. Non esce mai niente di sano a fare così.

The Wolf ha detto...

La bibbia può anche riportare eventi di incesti, pedofilia ecc... è solo cronaca, quello che sconvolge è che il saggio dio non intervenga!!!!

Il Messia ha detto...

Si ho notato che era un po' che Dio on c'era...Sarà andato in vacanza insieme al Messia!
Si ok è una cronaca di quello che succedeva...ma portarlo al rango di libro sacro, dai...

The Wolf ha detto...

Ah, è un libro sacro? Scusa :)

Ovetto ha detto...

Davvero c'è gente che si scandalizza per cosi poco?
Leggetevi Ezechiele 23,20

Ovetto ha detto...

"Scusate, io non ho capito, ma com'é che zompando Rebecca Isacco trova conforto per la morte della madre?"
probabilmente non era capace di friggersi un uovo al tegamino e gli serviva una donna per casa :)

Firewoman ha detto...

@ ovetto: sì, appunto, allora avrebbero dovuto dire: Isacco mise Rebecca ai fornelli e si consolò della perdita della madre (sarebbe stato brutto anche così, pigliarsi una donna per sostituirne un'altra, ma almeno non lasciava adito a dubbi!!!)

Nessuno nota come i comportamenti descritti nella Bibbia da questi favolosi prediletti del Signore siano in tutto e per tutto identici a quelli degli attuali integralisti islamici? Come a dire: i migliori cattolici sono i musulmani praticanti!

Firewoman ha detto...

Dal blog di Zero:
[18] Vedendo Gesù una gran folla intorno a sé, ordinò di passare all’altra riva.
[19] Allora uno scriba si avvicinò e gli disse: “Maestro, io ti seguirò dovunque tu andrai”.
[20] Gli rispose Gesù: “Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo”.
[21] E un altro dei discepoli gli disse: “Signore, permettimi di andar prima a seppellire mio padre”.
[22] Ma Gesù gli rispose: “Seguimi e lascia i morti seppellire i loro morti”.
Zero fa un commento serio a questi passi del Vangelo, io invece lo riporto sul sito del Messia perché trovo comicissimo questo scambio di battute, assolutamente senza senso. Del tipo:
“Gesù, mi fa male un piede”
“Passami quella mela sul tavolo”
“Eppure, signore mio, sei passato col rosso”
“In verità in verità vi dico, le giarrettiere sono un intimo interessante.”

Ecco, potevano scrivere così che andava bene lo stesso. Da scompisciarsi dalle risate. Ma dai, ma cosa vuol dire quella frase sulle volpi? E come fanno i morti a seppellire altri morti? Vai a vedere che Gesù altri non era che Baron Samedi e stava suggerendo pratiche woodoo! Eh eh

Z3RØ ha detto...

Come mi trattengo dal non commentare "alla messia" ^^

Non potete capire quant'è difficile...

ANGOLO PUBBLICITARIO

Ricordiamo a tutti il blog :

http://biblia.wordpress.com

See ya ;)

newloghere ha detto...

Hi! Just want to say what a nice site. Bye, see you soon.
»