domenica, maggio 21, 2006

Benedetto XVI rivolge un appello dai toni forti contro la fame nel mondo: "Auspico vivamente che, grazie al contributo di tutti, possa superarsi la piaga della fame che ancora affligge l'umanità, mettendo a serio rischio la speranza di vita di milioni di persone"

Oh però, abbiamo un papa innovativo! Nessuno aveva mai detto queste parole!
Sono curioso di vedere quale parte del patrimonio verrà sacrificata per dare il buon esempio!

"Penso, in primo luogo - ha aggiunto papa Ratzinger - all'urgente e drammatica situazione del Darfur, nel Sudan, dove persistono forti difficoltà nel soddisfare perfino i primari bisogni alimentari della popolazione"

Pensa! Che grande uomo! Un pensiero del papa è molto quotato economicamente, al momento!

Il Pontefice ha quindi rivolto un pensiero ai malati terminali.

Il pensiero era "soffrite come dei cani! L'eutanasia non ve la do!"

26 commenti:

fabio ha detto...

ahahahahahahahahahahhahahahah

la battuta sull'eutanasia si merita il premio nobel per la lettueratura e per la filosofia seduta stante!!!!!!!!!!

ahahahahahahahahahah che ficata!!!

grande messia!!!! sei sempre più il mio idolo ogni giorno che passa

P.S. hai qualche parentela/affinità con messiah Marcolin

fabio ha detto...

P.P.S. s'intende dire il cantante dei candelmass (NdA)

Selene ha detto...

Beh, il "Grande Ratzìnger" (con la mente di Tetsuya) da buon bavarese avrà pensato di risolvere la fame nel mondo con wurstel e crauti e di lenire il dolore con fiumi di birra.
Ma non può dirlo apertamente, deve aspettare ottobre!!!

Filosofo ha detto...

A proposito di birra... perchè "PapaRatzi" non ha ancora scomunicato la Budweiser, che ha preso il monopolio per la distribuzione di birra ai mondiali di calcio?
I tedeschi sono furiosi, lui no?

Kayurin ha detto...

Mah...

Durera' ancora per poco... per fortuna siamo al declino della religione cattolica...

Il Messia ha detto...

ehi piano, niente luoghi comuni su una delle mie cucine preferite!

I Kaiserschmarrn potrebbero risolvere la fame nel mondo... beh forse non nel mondo, più precisamente la fame in camera mia, ma è già qualcosa

No nessuna parentela, al massimo credo di discendere dal Tommy degli Who

brighty ha detto...

Titolo della prossima enciclica: che la bontà trionfi sulla cattiveria!

PS: i crauti sono una versione del cavolo ancora più immangiabile. Saranno i loro effetti rovinosi sul sistema nervoso a renderti il nostro profeta, come già furono il deserto e le droghe per i profeti cristiani?

Firewoman ha detto...

Penso che i crauti siano fantastici. A parte questo, avete mai letto il "Grande Ratzinga" di Leo Ortolani? Fa ovviamente il verso al "Grande Mazinga", ma si sa che "Mazinga" è la versione italiana di "Mazinger" che, pronunciato all'americana, apriva la "e" in una "a" ed eliminava la "r" finale, e siccome gli italiani in inglese sono sempre stati dei brocchi i traduttori del cartone hanno deciso di scrivere "Mazinga" che era più semplice. Questo comunque significa che il "Grande Ratzinga" di Leo Ortolani va letto come "Grande Ratzinger" e l'aveva scritto ben prima che diventasse papa. Insomma, un profeta, ve ne consiglio la lettura.

fabio ha detto...

beh io di leo ortolani consiglio qualsiasi cosa...

anche la carta igenica utilizzata dal suddetto!!!

Kayurin ha detto...

Non l'ha scomunicata perche' magari e' azionista... Il modus operandi in fondo e' quello del cattolicesimo...

Il Messia ha detto...

i crauti sono verze, non cavoli

Nickde ha detto...

Con il dolore espieremo i peccati ricordatevelo!!!! infatti piango ogni giorno per garantirmi il paradiso! eheheheheh

eltarion ha detto...

Propongo ritrovo di questo blog al prox oktober fest! Pensate che figata :D Non chiedo altro nella vita. :D

P.S.
Se si organizza una cosa del genere penso che razzy ci scomunica tutti in un colpo solo :D

gottabogh ha detto...

messia, ha quando le maglie ufficiali del blog?

tin6789 ha detto...

gottabogh non ci cadere così sulla grammatica :P

GenSErico ha detto...

Premessa: questo non è un commento relativo al testo ma una provocazione bella e buona.

Accidenti ragazzi, 2mesi fa ritenevo che questo fosse un blog serio ma “il messia” si è ridotto a 5 post al mese e 10,20 max 30 commenti a post, non c’è più nemmeno qualcuno con un'opinione discordante dalla vostra…

Comunque volevo dire solo questa cosa: io sono un giovanissimo cattolico professante e voglio confessarvi che non me importa assolutamente nulla se la Bibbia è piena di assurdità apparentemente ridicole (a volte, per dirla come Umberto Eco, è un romanzo d’avventura).
Vale lo stesso per i giudizi (vostri e del mondo) su “politica” e dichiarazioni di Ruini o di Benedetto XVI: questa non è la religione cristiana, al massimo le dichiarazioni dei papi sono il “contorno” dell’ “arrosto della fede”.
La religione cattolica, tornando ai vostri apprezzamenti sull’Antico Testamento, non si basa unicamente sui testi sacri, ma anzi è una cosa “viva”, e dicendo questo sto pensando alle persone che vi partecipano.
Non mi importa sul serio un fico secco di un Abramo pappone, perché l’importante per me del Cattolicesimo non è questo: io la fede la vivo nei rapporti (difficili) con persone che vedo tutti i giorni o nella cazzo di situazione di cacca in cui mi trovo di solito… Potrei fare degli esempi ma non credo che sarei chiaro e voi non credo mi capireste.
Gesù Cristo (ce l’avete presente? Quello con la barba nell’Ultima Cena.) disse “quando due o più di voi si troveranno nel mio nome, lì ci sarò io”. (probabilmente non proprio così, ma ho sonno)
Voglio dire che il Cristianesimo è ATTUALE, ora, nelle persone che compongono la Chiesa.

PS spero di non aver offeso nessuno e che nessuno sia stato infastidito dal mio integralismo cattolico -.-‘
E spero anche che il messia non rinunci a confrontarsi cancellando il post.

Bye

Kayurin ha detto...

The Dreamer era piu' costruttivo...

Un po' mi manca, sapete che fine ha fatto?

Ah...

Provocazioni per provocazioni...

Il precursore del Che (In fondo e' stato lui il primo a stampare la sua faccia barbuta sulle bandiere e sui fazzolettini...) aveva anche detto "porgi l'altra guancia" e "dai a dio cio' che e' di dio ed a Cesare cio' che e' di Cesare..." (Questo parlando di tasse...) Non "Brucia l'eretico" e "Ricordatevi di dare l'otto per mille alla chiesa"...

Il Messia ha detto...

non è mai stato un blog serio. Se avessi l'intenzione di "discutere" di questi argomenti vorrebbe dire che li prendo in qualche modo in considerazione, mentre per me sono solo cose di cui ridere. E il minimo di update è stato un post ogni 2 giorni.

purtroppo finchè l'atteggiamento è "voi non credo mi capireste", ogni mio giudizio verrà confermato.

di filosofie che guidano una persona nella propria vita quotidiana ce ne sono a iosa. leggi confucio per esempio. non mi esprimo su quale sia la migliore, ma ciò che conta è che non ce n'è una sola (anche se c'è chi non lo ammette). il cattolicesimo è l'unico con una così imponente sovrastruttura autolegittimante, ergo deve anche accettare che le sue fondamenta vengano messe in dubbio, e che questa sovrastruttura venga attaccata.

è un po' come un sommergibile: se lo fai con una falsatorre enorme, sai già che ti potranno prendere a cannonate, ma in teoria anche senza la falsatorre in vista puoi fare un buon battello... anzi, forse lo fai migliore.

Il Messia ha detto...

non fu ovviamente il che a inventare il merchandising. ma do atto a chi si è messo in testa di fare quelle magliette di aver avuto un'idea geniale. la gente ha bisogno di magliette in cui credere. che poi se non avesse avuto quella faccia da belloccio tipo antonio banderas, hai voglia se spopolava tra i giovani...

può darsi che presto arrivi un qualche tipo di souvenir del blog. prima però ho varie cose da mettere a posto

eltarion ha detto...

Problemi attuali...problemi attuali! Certo è bello che la chiesa si occuppi di problemi attuali, credo sia anche giusto. Il problema è che si approccia a queste problematiche con la stessa mentalità (o quasi) del medioevo. Se la chiesa si occupasse di tematiche attuali con un approccio attuale le cose andrebbero non bene, ma senz'altro meglio. Mi riferisco ai commenti deiu post passati su ad esempio i missionari, l'uso del profilattico...la famiglia...La chiesa non risolve i problemi, ne crea solo altri.

gottabogh ha detto...

1)chiedo umilmente scusa per il bruttissimo errore ortografico. diciamo che è colpa della tastiera...

2)viva genserico!
da quando the dreamer non commenta più i commenti hai post sono tutti dalla stessa parte. si rischiava la monotonia. continua così!

Kayurin ha detto...

Ma dai gensecoso e' un agnellino in un branco di lupi...

Avevo in mente decine di risposte molto piu' provocatorie e cattive di quella che ho dato ma non l'ho fatto perche' un po' mi spiaceva...

eltarion ha detto...

Chiedo formalmente che si faccia qualcosa per rintracciare the dreamer! Era più divertente prima! Senza una controparte non serve discutere... :(

THE DREAMER TI PREGO TORNA QUI!!!

tin6789 ha detto...

@ gottabogh
non volevo fare il pignolo è solo k una mia amica lo sbalgia sempre e mi sn abituato a correggerglielo, e visto k ci sono... mi cadi di nuovo così sulla grammatica "...the dreamer non commenta più i commenti HAI post sono tutti...". ok la devo piantare xò è troppo carino k nello stesso post in cui ti scusi ne cacci 1 ancora peggio :P

gottabogh ha detto...

qui c'è qualcosa che non va... la mia tastiera ha bisogno di un esorcismo! ...o forse ne ho bisogno io...

ahhhhhhhhh!!!!

Firewoman ha detto...

@ genserico: sbagli quando dici che non possiamo capire. visto che non fai degli esempi tu, ne faccio io. Ho un amico prete che ha realizzato un progetto fantastico in sud america per tirar via i ragazzi dalle strade. lui dice che è la fede a fargli fare tutti i sacrifici che fa, e a me sta bene. voglio dire, io credo che lo farebbe anche senza il collarino bianco al collo, perchè è una persona buona e lo sarebbe anche senza aver preso i voti, ma se lui si sente più forte grazie al credere in Dio, per me va benissimo.
quello che invece non capisci tu è che tutte le nostre contestazioni sulla Bibbia non sono rivolte a persone come te che SANNO che le cose non sono andate così, che erano metafore, rivolte a persone che vivevano in un mondo che oggi non c'è più. ti definisci integralista cattolico, ma non lo sei: lo sono quelli che credono che ogni versetto della Bibbia vada vissuto alla lettera. E' di quelli che gente come me ritiene di dover avere paura. E che sì, sbeffeggiamo, perchè non sono attuali, e sono loro la causa dell'allontanamento di tante persone dalla Chiesa.
Infine, ti lamenti che non c'è gente credente che scrive su questo blog. Ma sai, l'umorismo è sinonimo di intelligenza acuta. Non è colpa dei non credenti se i credenti non ne hanno abbastanza da scrivere qua sopra.