mercoledì, marzo 15, 2006

La Sacra Bibbia Director's Cut: parte 6

Allora il Signore Dio fece scendere un torpore sull’uomo, che si addormentò; gli tolse una delle costole e rinchiuse la carne al suo posto. Il Signore Dio plasmò con la costola, che aveva tolta all’uomo, una donna e la condusse all’uomo.

Il torpore!! Pure l’anestesia ha fatto ’sto dio! Inoltre, per non devastare il torace dell’uomo, serviva uno strumento per tagliare di netto la costola, insomma non si poteva strappare. Dio pensò al trinciapollo, ma purtroppo non l’aveva ancora inventato perchè non aveva ancora inventato il pollo.
Dio ebbe qualche problema perchè l’uomo, nel frattempo, aveva già fondato la chiesa cattolica, la quale si era pronunciata contro questo abominio di procreazione assistita che era un atto contro la vita che offendeva la morale e poteva portare a conseguenze orribili.

Allora l’uomo disse:

«Questa volta essa
è carne dalla mia carne
e osso dalle mie ossa.
La si chiamerà donna
perché dall’uomo è stata tolta».


"già, aspetta di vedere cosa toglierà lei a te" disse tra sè e sè dio sghignazzando, conscio stavolta di averla fatta proprio grossa.
L’uomo, nel frattempo, provò a creare il sesso femminile con tutti gli animali. Iniziò dal maiale. Subito trovò delle difficoltà a richiudere l’animale, tanto che si rassegnò. Non riuscì a generare altri animali, ma in compenso notò che la costola provava una notevole attrazione per l’albero della salsa barbecue (in seguito estintosi). l’animale disse comunque "Questa volta essa è carne della mia carne, è ossetto dei miei ossetti. La si chiamerà costoletta perchè da me è stata tolta". Poi dio disse "vabbè dai lascia stare, faccio io!" e ogni animale ebbe la sua controparte.

Per questo l’uomo abbandonerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una sola carne. Ora tutti e due erano nudi, l’uomo e sua moglie, ma non ne provavano vergogna.

non essendoci altri esseri umani al mondo, non c’erano metri di paragone per le proprie "misure fisiche", non c’era orgoglio e non c’era vergogna.

17 commenti:

Z3RØ ha detto...

Oh, questo si che è un passo interessante della creazione. Tutte quelle cose create da Dio non avrebbero avuto senso se non ci fosse stato qualcuno a criticarle. In fondo all'uomo andava benissimo così, stava seduto all'ombra tutto il giorno a giocare alla Playstation e gli bastava allungare una mano che un mango maturo gli ricadeva sul palmo. Ma è stato grazie alla donna se siamo arrivati ai giorni nostri. Senza di lei non saremmo stati cacciati dal paradiso, non avremmo fatto la guerra di Troia, nelle corti non ci sarebbero stati intrighi e inganni...

Aspetta un momento...

BlackNumb86 ha detto...

già, maledetta donna!!!

O.O

BlackNumb86 ha detto...

già, maledetta donna!!!

O.O

The Wolf ha detto...

Hasta la gnocca siempre

Ma che c'è da provare vergogna se sono tutti ignudi?
Finchè non sono arrivati i cristiani, si andava in giro con le palle all'aria, seni che erano coperti con fazzoletti... Che bei tempi!

Z3RØ ha detto...

Già! E se non mi stavi simpatico ti ammazzavo e nessuno aveva da ridire nulla!
Che bei tempi quelli...

eltarion ha detto...

Notare come da subito la donna è messa in secondo piano! :)
Avete presente il libro "Il Codice Da Vinci"?
Molto delel cose che dice sono delle cazzate, ma il succo, cioè la storia della Maddalena credo possa riassumere bene perchè oggi la donna è ancora considerata inferiore all'uomo.

Filosofo ha detto...

A tal proposito (o comunque di Eden) ricordo una fantastica canzone del grande De Andrè: Un Blasfemo.

"
Mai più mi chinai e nemmeno su un fiore,
più non arrossii nel rubare l'amore
dal momento che Inverno mi convinse che Dio
non sarebbe arrossito rubandomi il mio.

Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino,
non avevano leggi per punire un blasfemo,
non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte,
mi cercarono l'anima a forza di botte.

Perché dissi che Dio imbrogliò il primo uomo,
lo costrinse a viaggiare una vita da scemo,
nel giardino incantato lo costrinse a sognare,
a ignorare che al mondo c'e' il bene e c'è il male.


Quando vide che l'uomo allungava le dita
a rubargli il mistero di una mela proibita
per paura che ormai non avesse padroni
lo fermò con la morte, inventò le stagioni.


... mi cercarono l'anima a forza di botte...

E se furon due guardie a fermarmi la vita,
è proprio qui sulla terra la mela proibita,
e non Dio, ma qualcuno che per noi l'ha inventato,
ci costringe a sognare in un giardino incantato.

"


Sante Parole...

Il Messia ha detto...

anche il testamento di tito ha avuto il suo perchè

eltarion ha detto...

Davvero bellissima canzone! Ottima citazione :)

fabio ha detto...

grande de André e grande il Filosofo!!!! a tal proposito ho paura di scatenare un putiferio ma citerei i sempre grandi Megadeth di rust in peace

killing for religion's something i don't understand...

ask the sheeps for they beliefs do you kill on god's command???

grandissimo Dave... centra una cippa col post ma in fondo sono grandissime parole di un altro immenso musicista

Il Messia ha detto...

eh piano, De Andrè era un signor compositore e non ha mai dovuto omologarsi a uno stereotipo culturale

The Wolf ha detto...

Già! E se non mi stavi simpatico ti ammazzavo e nessuno aveva da ridire nulla!
Che bei tempi quelli...


Dipende da che parte stavi, se con il potere o no. Idem per il medioevo e adesso, le guerre e gli omicidi ci sono ancora, nonostante gli ipocriti insegnamenti cattolici. E ancor oggi pochi dicono qualcosa

Il Messia ha detto...

mi pare che non siano stati i cristiani a dire per la prima volta "non uccidere"... comunque...

Kayurin ha detto...

Stiamo trascurando l'albero della salsa barbecue...

fabio ha detto...

covattiano come riferimento. senza dubbio anzichennò

The_Dreamer ha detto...

Vabbè il "non uccidere" affonda le sue radici nella storia.
Lo stesso codice di Hammurabi (che ho avuto il piacere di potere osservare da vicino al Louvre) diceva di non uccidere... però metteva a morte chi lo faceva. per la famosa regola "ochio X occhio = occhio²" non è una cavolata infatti minimo ti facevano quello che avevi fatto massimo ti facevano molto peggio tipo "chi farà un buco in una casa sarà ucciso e seppellito di fronte al buco" (ma mettici un po' di stucco e non rompere i maroni no?!?)

Il Messia ha detto...

beh anche dio nell'esodo dice occhio per occhio eccetera eccetera, ergo...