domenica, giugno 18, 2006

[20]Disse allora il Signore: «Il grido contro Sòdoma e Gomorra è troppo grande e il loro peccato è molto grave. [21]Voglio scendere a vedere se proprio hanno fatto tutto il male di cui è giunto il grido fino a me; lo voglio sapere!»

Ma scusa un attimo... ha appena detto "niente è impossibile per il signore", non può semplicemente vederlo da lontano? Ammesso e non concesso che lui non sapesse ogni cosa di quello che succedeva, ma che bisogno aveva di andare a vedere da vicino?

[22]Quegli uomini partirono di lì e andarono verso Sòdoma, mentre Abramo stava ancora davanti al Signore. [23]Allora Abramo gli si avvicinò e gli disse: «Davvero sterminerai il giusto con l'empio? [24]Forse vi sono cinquanta giusti nella città: davvero li vuoi sopprimere? E non perdonerai a quel luogo per riguardo ai cinquanta giusti che vi si trovano? [25]Lungi da te il far morire il giusto con l'empio, così che il giusto sia trattato come l'empio; lungi da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia?». [26]Rispose il Signore: «Se a Sòdoma troverò cinquanta giusti nell'ambito della città, per riguardo a loro perdonerò a tutta la città».


Considerando che in una città ci vive parecchia gente, li analizza uno a uno dicendo "buono, cattivo, cattivo, cattivo, buono..."?

[27]Abramo riprese e disse: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore, io che sono polvere e cenere... [28]Forse ai cinquanta giusti ne mancheranno cinque; per questi cinque distruggerai tutta la città?». Rispose: «Non la distruggerò, se ve ne trovo quarantacinque». [29]Abramo riprese ancora a parlargli e disse: «Forse là se ne troveranno quaranta». Rispose: «Non lo farò, per riguardo a quei quaranta». [30]Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora: forse là se ne troveranno trenta». Rispose: «Non lo farò, se ve ne troverò trenta».

Abramo stava letteralmente mercanteggiando come un arabo. Non per niente gli arabi discendono da lui...

[31]Riprese: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore! Forse là se ne troveranno venti». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei venti». [32]Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora una volta sola; forse là se ne troveranno dieci». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei dieci». [33]Poi il Signore, come ebbe finito di parlare con Abramo, se ne andò e Abramo ritornò alla sua abitazione.

Quando Abramo sparì all'orizzonte, dio si girò verso gli altri: "Ragazzi ho l'impressione che mi abbia leggermente preso per il culo! Che rottura però!"

Poi si sentì una voce in lontananza "Ehm, dio, se ne trovassi uno solo..."
"Bastaaa! Se ne trovo uno solo lo ammazzo con gli altri, e poi ammazzo anche te! fila a casa! Boia quanto rompe sto qua..."

15 commenti:

Z3RØ ha detto...

LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

Lo aspettavo da giorni sto pezzo, è troppo bello!!! LOL ancora LOL

E dopo ancora meglio, non vedo l'ora di leggere le epopee dei tizi a Sòdoma ^^

Sulu ha detto...

Occhio, si è fatto prendere per culo PRIMA di entrare a Sòdoma....

Io aggiungerei anche un "urrà!" d'incoraggiamento a Z3RØ che ha accettato di partecipare ad una discussione sui vangeli con gli evengelici! ;-D

raziel ha detto...

lo attendevo da quando ho visto il sito!!!!!!!!!!
MESSIA SEI IL MIGLIORE!!!!

Firewoman ha detto...

ma davvero esistono passi così logorroici nella Bibbia? Ma il Signore non poteva limitarsi a rispondere subito: "Abramo, non rompere, se ci sono dei giusti non tocco la città, non importa quanti sono", cioè la conversazione è proprio da scemi, non si capisce chi dei due è tardo e chi dei due piglia per il culo l'altro...

The Wolf ha detto...

Hum... e la bibbia è il best seller di tutti i tempi?
Ora capisco il medioevo...

Ma quando dio dice "scendo", da dove? dalle nuvole? ma nessuno l'ha mai visto saltellare da cumulo a cumulo... ahhhh, dall'universo, beh ditemi da dove, che mi faccio qualche calcolo su quanto ci metteva per ogni trasferimento. Per forza gli venivano istinti sterminatori, sai che palle tutto quel tempo a non far nulla?

Z3RØ ha detto...

The Wolf ha detto :
Ma quando dio dice "scendo", da dove?


Dalla macchina.

tin6789 ha detto...

si era come tommy vercetti in GTA, andava dappertutto in macchina, poi scendeva e sterminava la gente, rimontava in macchina e sgommava via per non essere beccato dalla polizia.

fabio ha detto...

difatti dio è anche notoriamente uno spacciatore (di belle speranze [nel senso che le spaccia proprio... conversazione tipo tra un fedele e dio: "oh, scusa, non è che avresti delle speranze?" "eccome no??? la roba migliore che c'è sul mercato... mi raccomando rolla bene e fuma forte, ma non ti garantisco il risultato]) nonchè pappone...

tommy vercetti gli fa una pippa!!!!

The Wolf ha detto...

Oi oi, sono sul pavimento che rido... Basta vi prego :) :) :) :) :)

Z3RØ ha detto...

A questo punto propongo la nascita di un nuovo videogioco : GTA : God Thefth Auto

eltarion ha detto...

Io lo so perchè anche se onniscente voleva scendere a controllare... :)

fabio ha detto...

perchè????

dai cazzo ora mi hai messo la pulce nell'orecchio e lo voglio sapere!!!!!

eltarion ha detto...

Bha se tu sapessi che in qualche città si scopa come ricci e si commettono molti peccati (magari ci si droga o altro), tu non andresti a controllare? Io si... :)

Firewoman ha detto...

@ eltarion: perche metti "si scopa come ricci" in un elenco di cose brutte (droga, peccati, ecc)? tanto per cominciare, vorrei sentire l'opinione dei ricci. E poi non è stato Dio a dire "andate e moltiplicatevi"? Non credo che intendesse per partenogenesi.

eltarion ha detto...

Guarda che non era una cosa brutta...uffa non capite mai le mie battute :( Voleco dire che se sapessi che in una città qui vicini si scopa ci si droga (che per me non è una cosa brutta) e altre cose io ci andrei subito per PARTECIPARE :)